Magazine » #27

#27

Rubrica: Poesia urbana e autostradale

Le coperte sono corte, hanno angoli smussati
fa caldo qui e Tu hai detto: tienimi il braccio.

Ma si suda, la notte è afosa quanto la vita
E io ti sono appiccicato, come un bambino.

In animo, giorni sciupati
mentre ritrovo spazio
tra sudori e notti da scontare.

Tengo il tuo braccio
appeso
al giogo che ci sostiene.

La via si deforma.
Il caldo evapora
orme

E io, ti sono lontano
nel letto
appiccicato.

Redent Enzo Lomanno

Bibbia d'Asfalto

Redattore
è un collettivo di poeti nato nel 2012, attivo sui social con un blog e un gruppo Facebook (che conta oltre 2000 iscritti). La rubrica curata è Poesia urbana e autostradale.
Leggi la biografia oppure