Memorie di un Salbaneo

Mi chiamo Ester, ma scrivo come Memorie di un Salbaneo, cioè come viene chiamato un folletto dispettoso vestito di rosso che infastidiva i contadini, secondo le leggende venete. Non fatevi ingannare dai miei toni scuri, in realtà i colori li conservo dentro. Credo molto nel potere delle parole e in quello che sanno creare, per questo voglio parlarvi dei libri che leggo e degli effetti che le parole provocano in me. La mia missione è di riuscire ad affascinarvi e a incuriosirvi!

Area tematica: RECENSIONI DI LIBRI