Elisa Zafferani

Mamma, commercialista, runner, scrittrice, in disordine sparso.
Guidata dalla passione della lettura e dalla voglia di comunicare, non ho mai abbandonato il sogno di scrivere.
Scrivo per dire cose che ancora non so, forse per capirne meglio altre, esplorare me stessa sperando di uccidere la maestrina che, subdolamente e contro la mia volontà, vive in me.

Rubrica: LA GRAMMAR-NAZI