Grafema Magazine

Ultimi articoli pubblicati

Non temete per noi, la nostra vita sarà meravigliosa, Mario Calabresi

«La lista di nozze comprende 22 letti per adulti, 9 lettini per bambini, culle per neonati, lenzuola, elettrocardiografo, microscopio, lettino operatorio, lampada operatoria, attrezzi per la chirurgia. Deve servire ad arredare la loro nuova casa, un minuscolo ospedale in mezzo…

Referendum sì o referendum no?

Rubrica: Prospettive Letterarie Restiamo uniti o ci diviamo? “Catalogna libera”, “Brexit”: ognuno ha le proprie idee d’unione o d’indipendenza. Nei secoli passati, per avere l’una o l’altra si combattevano guerre. Oggi per fortuna si può esprimere la propria opinione in…

Senza nome

Rubrica: Poesia urbana e autostradale Sono dovuto diventare spugna per assorbire dall’acqua le pennellate sbagliate, perché blu e rosso non vanno d’accordo, soprattutto d’estate. Sono dovuto diventare alga per confondere i turisti con questa forma da straccio strappato, perché soldi…

Slegami

Il matrimonio, che gran parola. Come si decida di regalare la propria esistenza a qualcun altro è ancora un mistero per me. Ho sentito parlare di tizi che ai giorni nostri organizzano vere e proprie cerimonie per dichiarare amore eterno…

La mummia 2017

Diretto da Alex Kurtzman con Tom Cruise, Sofia Boutella, Annabelle Wallis e Russell Crowe Al di là del fatto che ho visto tutti i film della precedente saga de “La mummia” con Brendan Fraser e che quindi ero curiosa di…

Settembre

Settembre è il mese grigio, dove il bianco e il nero si mescolano e creano caos facendo l’amore. Luce e ombra si incontrano, la notte è più chiara e si illumina un poco, mentre il giorno si spegne appena quel…

Cinque Minuti

Rubrica: Poesia urbana e autostradale Questo pianeta è un ossario sterminato Finita la fatica saremo fossili a scricchiolare sotto i piedi di altri fossili al momento vivi Se questo è tutto meglio il giorno innocuo dell’efèmera Amara A Ottobre i…

La parata dei salici

Primo gennaio. Tanti, infiniti primi giorni dell’anno. Da sempre, nel mio piccolo paese si tiene la parata. «È per non dimenticare» dicono, «non dimenticare mai». Non dimenticare il dolore. Non dimenticare cosa ci è stato tolto, cosa abbiamo perso. Non…

N. 9 – Ruspe

Rubrica: Cronache dal Cantiere Così è facile. In un cantiere diventa quasi una conseguenza naturale, cosa rappresenta meglio l’anima di questo luogo se non una ruspa? Fa piazza pulita di tutto, con forza animale, quasi una purificazione. Via rovi, arbusti…

P’nP

Rubrica: Vite d’altroquando Le otto montagne Il ragazzo selvatico I personaggi letterari che si agganciano alla mia pelle sono quelli che mi insegnano qualcosa, gli stessi che faccio fatica a raccontare. Pietro Pietro è del segno dell’acquario. Introverso, silenzioso, riflessivo,…

Leggere è importante e fa bene per un sacco di cose

Rubrica: Sugna: scritti per l’umore e l’assetto lipidico “Io non ho la televisione”. L’altro giorno, al tavolino all’aperto di un bar, una tipa più o meno della mia età, con capello striato grigio e bull terrier d’ordinanza, mollava questa affermazione…

E questo era soltanto il principio

Editoriale: Grafemi e Nuvole Grafemi e nuvole è il nome che abbiamo dato al nostro editoriale, come ormai sapete bene. Qui ci capita di affrontare argomenti seri, di dedicarci al cazzeggio, di fare un po’ di promozione alle nostre varie…

Cover

Rubrica: Poesia urbana e autostradale inconfondibile, intra – montabile: quando è l’ora della prima colazione, il frollino alla panna è immancabile sulla tavola delle famiglie italiane. Edoardo Olmi A Ottobre i nuovi corsi e laboratori. Cosa aspetti? Iscriviti ed entra…

Fantanarchia

Questa è una storia molto semplice. C’è questo re. Non che sia particolarmente buono o particolarmente cattivo. Non ammazza i suoi sudditi per divertirsi e non scatena guerre per goderne. Non che sia illuminato, se una qualche porcata avvantaggia il…

È questo l’islam che fa paura, Tahar Ben Jelloun

Un giorno alla fine di una conferenza all’università di Fès, uno studente si alzò e mi fece questa domanda: “Lei crede in Dio?” Mi presi un momento di silenzio e risposi: “È una domanda indiscreta; non sono tenuto a risponderle.”…

Mjöllnir, il martello di Thor

Rubrica: Sugna: scritti per l’umore e l’assetto lipidico Inizio autunno 1993. A Bologna, partecipo ad un progetto dell’Alma Mater. Una specie di Erasmus intensivo di un mese con studenti delle maggiori università d’Europa. Studi teatrali. All’epoca c’era un’idea d’Europa più…

Sotto attacco

Era una soleggiata mattina di settembre e Donald si apprestava a tagliare l’erba in giardino. Da settimane la moglie lo tormentava perché si decidesse a farlo, ma lui era sempre riuscito a propinarle un’ottima scusa. Ormai, però, l’erba gli arrivava…

Il maniaco notturno

Questo racconto è adatto a un pubblico adulto. Se ne sconsiglia la lettura ai minori di anni 14 non accompagnati. Serata estiva impegnativa, un po’ di baldoria e qualche drink in più del solito, tanto non guido io. I miei…

Un giorno difficile ovvero delle interiezioni

Rubrica: La Grammarnazi Ci sono giornate che sembrano non finire mai, in cui nulla va per il verso giusto. Quei giorni che ti portano ad utilizzare ogni possibile strategia per mantenere la calma e sperare di trovare qualcosa di buono,…

Crederci è metà dell’avere, provarci è l’altra faccia dell’essere

Rubrica: Prospettive Letterarie Disoccupazione giovanile al 37% VS. i 70 chili di peso trasportati dall’asino irragionevole. Ventottenni, trentenni, ma anche ventiduenni, ventitreenni, insomma una generazione. Ragazzi e ragazze che hanno studiato e hanno raggiunto traguardi che i loro genitori nemmeno…

La mia rapidissima carriera ultrà

Rubrica: Sugna: scritti per l’umore e l’assetto lipidico Nell’87 mi sono trasferito a Cesena da Verghererto. A settembre. Sono trent’anni, a pensarci. Meglio non pensarci. Arrivi giù a Cesena e il Cesena è in Serie A, grazie allo spareggio di…

Lo schifo, la cultura e la magia

Editoriale: Grafemi e Nuvole Sarebbe troppo semplice soffermarsi sulle notizie di questi ultimi giorni. Brutte, brutte notizie. Uomini come mostri e come esseri viscidi, magari camuffati dietro una divisa. La natura che, semplicemente facendo quello che le compete, fa scempio…

Destinatario senza tempo

3 Settembre, di quando vuoi tu. Ti ho sentita, sai? Ho sentito anche la rupestre lista di nomacci che hai detto, credendo forse di essere sola. Non sono affatto adatti a una signorina! Ad ogni modo ti scrivo per dirti…

Dunkirk

Di Christopher Nolan, con Kenneth Branagh, Harry Styles, Tom Hardy, Cillian Murphy Ci sono film che vengono presentati al pubblico, mesi prima dell’uscita nelle sale, con l’ingombrante appellativo di “capolavoro”. È il caso della nuova fatica di Nolan, alla ricerca…

Di cosa parliamo se non parliamo d’amore

Non è un assoluto. Si può sentire, parlare, di tutto. Pensavo piuttosto agli incontri con persone che sono state importanti per noi e smettono di far parte della nostra vita. Ciclicamente, chi più e chi meno a seconda della volontà…

L’amore, quando muore – Nadia Levato

Romanzo vincitore della prima edizione di “Chiamatelo amore” Elisa e Matteo sono fidanzati dai tempi dell’università. Hanno poco più di trent’anni, una bella casa moderna e un lavoro stabile. Lei è un’insegnante, lui uno scrittore. Elisa qualche volta ha la…

Fuffas design

Rubrica: Copywriter: distruzioni per l’uso Quando un architetto con un lessico limitato incontra un copywriter dall’ingiuria facile, quell’architetto deve correre più veloce del pitbull addestrato a dilaniare calcagni scoperti perché il copywriter glielo scaglierà addosso dopo aver gridato “Smithers, libera…

Si ho no, ovvero di obbrobri, di facebook, di amicizie finite

Rubrica: La Grammarnazi Qualcuno stenterà a crederlo, ma anche la Grammarnazi talvolta sbircia Faccialibro, non tanto per ficcare il naso nelle vite degli altri e raccogliere materiale da pettegolezzo (considerate che una mia cara amica un giorno mi ha detto…

Vita da spiaggia

Estate. È tempo di relax, qui al bagno “Mare d’amare”. Tutto sembra scorrere più lentamente e si cerca di cacciare via i cattivi pensieri legati allo stress del lavoro e ai problemi della vita di tutti i giorni. Il freddo…

Villaneta, un “rifugio” di natura e iniziative culturali

C’è un posto, sulle montagne sopra Forlì, che non è molto conosciuto, poco più di un piccolo punto sulla mappa. Per ora. Ci si arriva, rigorosamente a piedi, per un sentiero nel bosco, partendo da Campigna, nel parco delle foreste…

Salite a bordo, si parte

La cultura è cosa di strada

Libri, aglio e lavanda

Estate è il più poetico dei mesi

Gli spari sopra sono per noi

Ora e sempre resistenza, anche culturale

Corri. Svegliati. Corri.

Mentana, Burioni e gli altri: sul “blast” e la libertà di espressione

Scrivere i colori dell’estate

Di testa e di pancia

Elogio della maschera

Di compleanni e altre fasi intermedie

Lo schifo, la cultura e la magia

La cultura è cosa di strada parte seconda: la solitudine della fiera del libro (indipendente).

Got the time

Svegliando Icaro

E questo era soltanto il principio

Io sono un cantastorie

Mi piace cadere

Ti aspetto

Inps

File, salva con nome: cartella bozze

Il tempo della vita

Chi sei tu, per firmare al posto mio?

Ottoequarantacinque

L’abbraccio del giglio

Why? Destino?

Estasi

Tra la mente e le labbra, abita il segreto

Equilibrio

Giallo

Dopo la tempesta

Scacchiera

La strada perfetta

Fermoimmagine

Prendo il prossimo

Il cielo in concerto

Il futuro

Vite rubate

Tra il cielo e l’inferno

Destinatario senza tempo

Ahi, candela!

Sotto attacco

Istantanee

Favola della fine del tempo

Fantanarchia

La parata dei salici

Settembre

Slegami

#27

Il cantiere

Giugno

Nel pomeriggio le tende gonfie

Patiboli

Il respiro dell’ombra

Asterischi di numero tre

L’abitudine

Dite Dio

Lontano

Buio

Scrissi di te

Dicono che ognuno sia il frutto del suo fare

Cavalcata

Urban Love Makes Urban Poem “La spesa”

Vuoti

Comparazioni

Pendolari

La mitraille

Untitled

Turritania

Lola

Minerale

Nel sonno ad occhi aperti

Avvinghiati alle pietre

Domenica

Non resterà di me

C’è una fiamma

I dispersi

Cover

Cinque Minuti

Senza nome

La ricchezza che trovo nel leggere

Lo Spunk, intervista al collettivo Towanda

Douglas adams, la vita, l’universo e tutto quanto

Villaneta, un “rifugio” di natura e iniziative culturali

Amanti degli animali, fatevi avanti: JAMES HERRIOT è quello che fa per voi!

I ragazzi dietro alle cineprese: il progetto “Cinema a scuola”

Progetto “Cinema a scuola”: capitolo secondo

Progetto “Cinema a scuola”: capitolo terzo

La natura, l’arte, le radici e la sperimentazione: intervista a Marina Girardi e Rocco Lombardi

Vivi e vegeta: un noir vegetariano

Scrivere per il web: come farsi leggere suscitando l’attenzione del lettore

Reddito universale e di cittadinanza. La parola alla fantascienza.

Di cosa parliamo se non parliamo d’amore

Leggere sulle stelle – Parte 1

Leggere sulle stelle – Parte 2

Leggere sulle stelle – Parte 3

Leggere sulle stelle – Parte 4

Amalia Guglielminetti: mai una gioia – Parte 1

Amalia Guglielminetti: mai una gioia – Parte 2

Amalia Guglielminetti: mai una gioia – Parte 3

La teoria della condivisione del tutto

I mariti affranti e le ossessioni alimentari delle loro mogli

Il riscaldamento globale nella mia camera da letto

Vecchie Glorie disco pub

Guerra fredda al discount

Vita da spiaggia

Il maniaco notturno

Il Demone del Treno N. 1

Parole a colori

Il Demone del Treno N. 2

Estate

Sotto le stelle

Il Demone del Treno N. 3

Nuotare

Il Demone del Treno N. 4

Volare

Il Demone del Treno N. 5

Leggere che passione

In riva al mare

Il Demone del Treno N. 6

Autunno